Gloria Rogliani

Gloria: Un amore incondizionato per Venezia

La passione di Gloria Rogliani per la voga veneta inizia nel 1986 quando, spinta dal desiderio di conoscere a fondo le radici della sua città, decide di partecipare alla Regata Storica di Venezia. Dopo soli sei mesi di preparazione conquista la sua prima vittoria in una competizione a remi, e’ l’inizio di un lungo percorso di successi e di un grande amore.

I successi alla regata storica

La Regata Storica è uno dei momenti più spettacolari, pittoreschi e coinvolgenti della vita cittadina di Venezia. Alla competizione sportiva, che si svolge lungo il Canal Grande, è annessa una grandiosa rievocazione storica. Gloria è la donna più premiata di sempre, detiene il record di bandiere vinte:
18 su 21 partecipazioni, con 6 primi posti in regata storica e oltre 300 podi in gare a premi.

Una passione da trasmettere alle nuove generazioni

Spinta da un amore incondizionato per Venezia, da anni Gloria affianca alla sua carriera sportiva un’intensa attività di promozione dello sport e delle tradizioni della sua città, in special modo nella formazione dei più giovani attraverso l’istituzione del Voga Camp e Laguna Baby.
Fondatrice dell’associazione sportiva che porta il suo nome, è la prima donna presidente della commissione per conseguire la qualifica di gondoliere e dal 2013, dell’Associazione dei Regatanti di Venezia.

Custodire le tradizioni


Durante la mia carriera di atleta del remo,
mentre vogavo nei duri allenamenti, ho avuto la possibilità
di scoprire angoli nascosti della laguna che nemmeno io,
da cittadina veneziana, immaginavo esistere.
Ecco davanti a me vedute mai osservate prima, colori accesi
e profumi sconosciuti che cercavo di fissare nella memoria
per tornare a rivivere successivamente.
Una Venezia autentica che voglio condividere con chi ama la mia città.

14125611_329409214070825_6768784001834311863_o-1024x683 Gloria Rogliani